Fiere. Design made in Italy, progettisti d’elite a SIA Hospitality Design

Il design made in Italy per l’hotellerie è protagonista a SIA Hospitality Design (www.siaguest.it), che sotto le insegne di Italian Exhibition Group si svolgerà dal 10 al 12 ottobre alla fiera di Rimini insieme a TTG Travel Experience e SUN Beach&Outdoor Style.

Cresce l’interesse del mercato per le suggestioni dei progettisti e SIA Hospitality Design, l’unica fiera in Italia dedicata esclusivamente al mondo degli hotel, proporrà una ribalta di altissimo profilo.

L’unicità dell’ampia proposta di mostre presenti a SIA Hospitality Design sta proprio nell’essere dedicate alle strutture ricettive, con soluzioni innovative firmate da progettisti specializzati e subito realizzabili.

12 GRANDI PROGETTISTI PROTAGONISTI A ROOMS

Alle tendenze nel design alberghiero si rivolge ROOMS – SIA Hotel Design Lab, uno spazio di 1.300 mq, coordinato da Teamwork, che proporrà 12 mockup di camere d’albergo. Ufficiali i protagonisti di Rooms:

Daaa Haus con ‘Caleidoroom’, Lago Studio con ‘The Bed-Room’, Massimo Magaldi e Smart Design Hotel con ‘4 sizes fits all’, Nisi Magnoni con ‘Lo strappo’, Rizoma Architetture con ‘Camera infinita’, Spagnulo & Partners con ‘Materia 04’, Studio Bizzarro & Partners e Galimberti Studio con ‘Wellness Room’, Studio CaberlonCaroppi con ‘Daydream’, Studio Ceccaroli con ‘HRH – Hotel Room House’, Studio Elena Bozzini con ‘Sineloco’, Studio Lucchese Design con ‘Le città (in)visibili’, Gian Paolo Venier con ‘Sottobosco’.

I concepts delle proposte sono disponibili alla pagina www.siaguest.it/eventi/concorsi-ed-iniziative/rooms/progetti.

FAI LA MOSSA GIUSTA CON ‘HOTEL IN MOTION’

A SIA 2018 Fai la mossa giusta, evento che concentra in un’unica area espositiva alcune delle aziende più innovative del Made in Italy. Un autentico condensato delle eccellenze italiane che nei vari settori delle forniture alberghiere mostrano la qualità e l’innovazione che le rendono competitive nel mondo.

SIMONE MICHELI: IL BIANCO CHE PLASMA LA MATERIA

Simone Micheli quest’anno firmerà Milkshapes unconventional relaxing space al padiglione B1. ll bianco plasma la materia, struttura il contenuto e definisce gli ambienti che compongono lo spazio, originando tre differenti aree che avvolgono l’ospite facendolo sentire parte integrante delle future visioni caratterizzanti il settore dell’ospitalità.

IL CONCETTO BIOFILICO ABBRACCIA HOTEL E SPA

La progettazione biofilica è in grado di ridurre lo stress, accrescere creatività e lucidità di pensiero e migliorare il benessere. Nasce così, in occasione di SIA Hospitality Design (pad. B3), la mostra Biophilic Retreat Hotel & SPA, by Wellness Design con l’Arch. Stefano Pediconi. Al centro l’Ospite, il cui benessere viene sviluppato tutt’intorno, dalla Camera da letto alla SPA, dalla Reception alla zona Relax.

Pubblicato in Eventi, Fiere, Ospitalità Taggato con: , , ,