Per la 1a volta in Europa il Sustainable Event Professional Certificate per la sostenibilità

Importante novità per la meeting industry europea. Per la prima volta approda nel vecchio continente il Sustainable Event Professional Certificate (SEPC), una delle principali certificazioni green per professionisti della meeting, events & wedding industry.

Di proprietà dell’Events Industry Council di Washington, noto in tutto il mondo per avere creato il CMP (Certified Meeting Professional), una delle principali certificazioni professionali di quest’industria, e già ampiamente invalso oltreoceano, il SEPC debutterà in Europa dal 2 al 4 dicembre prossimi presso il Fairmont Monte-Carlo per iniziativa della DMC InspireME Monte-Carlo di Miek Egberts (specializzata in eventi Mice creativi e di alto profilo) e della società di consulenza Sustained Impact di Claudia van’t Hullenaar. Miek in particolare non è nuova alla ribalta internazionale, avendo ricevuto lo scorso maggio il Jane E. Schuldt SITE Master Motivator Award, il più grande riconoscimento mondiale riservato ai motivatori dell’industria meeting & incentive.

Sia Miek sia Claudia sono impegnate nella sostenibilità, aiutando le organizzazioni a sviluppare soluzioni in tal senso e ad adottare una filosofia green nei loro eventi e nel loro business, a beneficio delle persone, del pianeta e della prosperità globale.

Programma e contenuti

La due-giorni di formazione, rivolta a organizzatori di eventi (corporate e di agenzia), a fornitori di spazi e servizi e a chiunque abbia interesse ad approfondire il tema della sostenibilità negli eventi, prevede seminari e prove pratiche volte a illustrare il valore degli eventi sostenibili non solo per l’impatto sull’ambiente, ma anche per la brand reputation e l’economicità (gli eventi sostenibili fanno risparmiare).

Focus particolare sarà posto anche su metodi e tecniche di organizzazione sostenibile nonché sulla misurazione dell’impatto ambientale e sulle metodologie di reporting. A conclusione dei corsi, ai partecipanti verrà rilasciato il SEPC, che oltretutto vale otto ore di Continuing Education Credits per il CMP. L’evento ha il sostegno di Visit Monaco, dello stesso Fairmont Monte-Carlo e di Columbus Monte-Carlo.

Dichiarazione congiunta di Miek Egberts e Claudia van’t Hullenaar

«Da molti anni la sostenibilità è elemento imprescindibile per la meeting industry, non solo come pratica ma anche come business proposition. Tutte le aziende sono oggi consapevoli del valore che i green meeting hanno per la loro reputazione e di quanta empatia riescano a suscitare coi loro pubblici. Anche per questo è importante aver importato dall’America questa certificazione, che è già uno standard negli Stati Uniti e in Canada e, ne siamo convinte, lo sarà presto anche da noi».

Le iscrizioni sono aperte da questa settimana.

Info: miek@inspireme-mc.com (+33 6 77033126) o claudia.hullenaar@sustainedimpact.com (+49 (0) 175 231 5474)

Pubblicato in Congressi, Convegni, Formazione, Sostenibilità, Ultime NEWS brevi Taggato con: , , , ,