Il 1° Breakfast Challenge “La Sfida” ideato per ospiti con Stili Alimentari Diversi

Il 1° Breakfast Challenge “La Sfida” ideato per ospiti con Stili Alimentari Diversi

la 1° Masterclass Online di 4 Settimane dedicata alle
Colazioni per Ospiti con Stili Alimentari Diversi

Dopo l’uscita del suo 1° libro il 17 settembre Breakfast Experience Against Covid-19: una Colazione vincente e sicura senza Dimenticarsi l’Effetto Wow!, Concetta D’Emma torna col suo “cavallo di battaglia” (dal 2015) l’Unconventional Breakfast, in un format totalmente innovativo e con tanto di “SFIDA” (challenge!). Lunedì 23 novembre h 18.30 ci sarà la presentazione online della Masterclass Unconventional Breakfast Challange.

Registrati qui: https://presentazione-masterclass-unconventional-breakfast.eventbrite.it

In cosa consiste l’Unconventional Breakfast Challenge? In un percorso di 4 settimane (a partire da lunedì 30 Novembre) dove Concetta aiuterà gli operatori turistici (dell’alberghiero e dell’extralberghiero) per 4 lunedì consecutivi a creare Colazioni uniche e indimenticabili anche per questi ospiti, tenendo conto del territorio, delle aziende locali e dell’eco-sostenibilità, senza dimenticarsi del “Fattore Fiducia” e del “Fattore Sicurezza”, con lo scopo di far generare nuove prenotazione e di migliorare continuamente la Brand Reputation (dell’azienda e del territorio!).
90′ ogni lunedì su Zoom, (il tempo di una partita di calcio) e tutto verrà registrato per essere rivisto!
Max. 50 partecipanti! Saranno suddivisi in squadre! (in gruppo é più stimolante e divertente!): lo spirito sarà quello di una sana #COOPETIZIONE (cooperazione + competizione).
● La 5° settimana, lunedì 28 dicembre: la Sfida davanti ad una vera Giuria selezionata!
● Vincerà la squadra che avrà raccontato con più passione -attraverso la Ruota dei 5 Sensi- la propria Unconventional Breakfast Experience!
● Ci saranno anche dei premi a sorpresa. Con questa iniziativa si sosterrà anche Fondazione Banco Alimentare per sensibilizzare allo spreco del cibo nel settore turistico-ricettivo e per aiutare i più bisognosi in questo periodo di pandemia (verrà comunicato tutto in totale trasparenza!).

L’Unconventional Breakfast ha sempre tenuto conto delle politiche di inclusione e permette di adempiere alle linee guida dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG’s) delle Nazioni Unite.
10 Principali Benefici che otterranno gli operatori grazie a questa Sfida:

1. Scopriranno le 4 principali preoccupazioni che accomunano tutti gli Ospiti con Stili Alimentari Particolari, davanti al buffet (ma non solo!).
2. Eviteranno gli errori comuni che vengono fatti quando si tratta di accogliere questi ospiti, così non correranno il rischio di incappare in spiacevoli momenti di disagio e gli ospiti non parleranno male di loro (tramite recensioni o passaparola).
3. Conosceranno le paure ma anche i desideri di questi ospiti, così saranno in grado di anticipare le richieste e leggere nella loro mente per proporre ciò di cui hanno bisogno e anche in base ai loro gusti!
4. Scopriranno nuove proposte, soluzioni e ricette per poter creare una Colazione da Effetto Wow sia per questi ospiti che per tutti gli altri (e se stessi)!
5. Saranno in grado di selezionare e scegliere i giusti prodotti ed i giusti fornitori, a seconda della propria realtà aziendale e del territorio in cui si trovano.
6. Avranno delle linee guida su come evitare lo SPRECO del CIBO (a prescindere che si abbia un buffet, un menu à la carte o altro) e su come evitare l’utilizzo a dismisura della plastica!
7. Sapranno trasformare i propri ospiti in testimonial della propria struttura!
8. Sapranno comunicare la colazione attraverso la ruota dei 5 sensi, sia di persona con gli ospiti, sia sul sito web che sui social!
9. Riceveranno un Attestato di Partecipazione Nominale e diventeranno persone più consapeevoli, più responsabili (verso ospiti, ambiente e territorio), più ispirate, più motivate, più creative e più produttive.
10. Inizieranno il 2021 con nuove strategie e con la certezza di poter fare la differenza sia per il proprio business, che per gli Ospiti (tutti!), i propri Partner e per il Territorio!

COSA SUCCEDERA’ DOPO LA SFIDA?
Le Unconventional Breakfast Experience più belle ed emozionanti verranno raccolte all’interno del prossimo libro (+ebook) dal titolo Unconventional Breakfast Challenge: Storie di Successo sulle Colazioni Italiane per Ospiti con Stili Alimentari Diversi! all’interno della collana “Unconventional Hospitality” su Amazon! Il libro verrà promosso sia a livello nazionale che internazionale, e verrà usato anche come materiale formativo durante le attività di docenza presso Istituti Alberghieri e Turistici, Academy, ITS e Master su Ospitalità, Turismo e Ristorazione, con lo scopo di sensibilizzare anche i giovani professionisti del futuro, affinché prendano maggior consapevolezza sulle tematiche di inclusione, di responsabilità sociale d’impresa, di rispetto dell’ambiente, delle persone e del territorio.

Tra i principali sostenitori e patrocini dell’iniziativa:
Fondazione Banco Alimentare, Free From Hub (il progetto di BolognaFiere e Bos dedicato ai prodotti “free from”), A.I.R.A. (Associazione Italiana Ricettività e Accoglienza) facente parte di Solidus (forum permanente delle associazioni professionali del mondo alberghiero italiano), Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, IATH (International Academy of Tourism&Hospitality), OspitaMI APS (Associazione di host milanesi) e la ns testata l’Albergo. Presto si aggiungeranno altre realtà sensibili alla tematica.

Contatti ed info per promuovere e/o partecipare alla Challenge:
Concetta D’Emma, M: +39.347.6971510
mail: Academy@UnconventionalHospitality.com

DISCLAIMER
Ogni testo è redatto da l’Albergo, proprietario dei diritti di proprietà intellettuale.
Qualunque riproduzione, anche parziale è vietata, così come l’utilizzo del logo senza preventiva autorizzazione scritta è perseguito a termini di legge.
Taggato con: