Aperta la 44^ edizione di Hospitality, Salone della Formazione e Accoglienza

Inaugurata ieri la 44esima edizione di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera italiana leader nel settore dell’ospitalità e della ristorazione, che fino al 5 febbraio al quartiere fieristico di Riva del Garda presenta le proposte di 561 espositori tra le eccellenze del settore Ho.Re.Ca. e un ricco palinsesto di eventi.

“Siamo orgogliosi che questa manifestazione, tra le nostre proposte storiche e maggiormente consolidate, sia giunta alla 44esima edizione con numeri da record e importanti innovazioni – ha commentato Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi, al taglio del nastro. – Hospitality, unica fiera in Italia a rappresentare tutte le industry dell’Ho.Re.Ca. nello stesso appuntamento, conferma il ruolo strategico del polo fieristico di Riva del Garda come piattaforma di business per il sistema turistico del Paese”.

Molte le novità presenti in Fiera, dalle tecnologie per la gestione delle strutture ricettive alle proposte green, che testimoniano la crescente attenzione alla sostenibilità da parte delle imprese dell’ospitalità.

“Hospitality non è solo una vetrina di eccellenze ma una occasione privilegiata per fare network e sviluppare il proprio business a 360 gradi – ha sottolineato Carla Costa, Responsabile Area Fiere di Riva del Garda Fierecongressi. – Negli anni abbiamo consolidato la nostra expertise nel settore, ascoltando le esigenze delle aziende e dei professionisti che in fiera hanno l’opportunità non solo di toccare con mano le ultime tendenze Ho.Re.Ca. ma anche di informarsi e aggiornarsi grazie ai seminari di formazione della nostra Academy in vari ambiti: dall’hotel management, alla gestione delle risorse umane, al digital marketing, alle strategie di booking e comunicazione”.

Per l’edizione 2020 Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza si è presentata con il nuovo nome e il nuovo visual, un brand in linea con la vocazione sempre più nazionale della manifestazione. 9 padiglioni, 42mila mq, 4 aree espositive Food & Equipment, Beverage, Renovation & Tech, Contract & Wellness e 2 aree speciali Solobirra e RPM-Riva Pianeta Mixology, caratterizzate da contest, convegni, educational e masterclass oltre all’ampia offerta di prodotti.

Presenti al taglio del nastro anche Alessandra Albarelli, nuova Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi, Mario Caproni, Vicesindaco di Riva del Garda e, a conferma del ruolo strategico di Hospitality, numerosi rappresentanti delle associazioni di categoria.

Pubblicato in Fiere, News Taggato con: , , , , ,