Meliá Hotels International sviluppa con Oracle un nuovo bracciale per vacanze sicure

Bracciale Melia OracleMeliá Hotels International ha impostato un nuovo livello di innovazione nel settore hotel, introducendo una tecnologia pioneristica che intende migliorare l’esperienza degli ospiti, dando loro un modo semplice per pagare servizi e altro senza dover portare con sé carte e contanti, quando si trovano nelle strutture della catena. L’azienda ha infatti sviluppato, con Oracle, un nuovo braccialetto, che si connette via Bluetooth alla app Meliá, che i clienti possono scaricare gratuitamente sul loro smartphone: il bracciale – che è waterproof, e può quindi essere indossato anche in spiaggia o in piscina – permette di aprire la porta della propria camera, semplicemente mettendolo a contatto con la serratura; consente di accedere ai tanti servizi offerti dall’hotel; dà la possibilità di pagare, ad esempio, un pasto consumato al ristorante o un trattamento nella spa. Permette inoltre di pagare in strutture commerciali e ristoranti nei dintorni dell’hotel, così da non doversi portare sempre dietro il portafogli, neanche quando si esce. Un ulteriore aspetto da considerare è che l’app può essere usata dagli ospiti anche per stabilire un limite massimo di credito, ricevere ricevute, fare e modificare prenotazioni e controllare l’uso dei braccialetti indossati da minori.

Il dispositivo utilizza la connettività wireless a corto raggio Bluetooth, integrata con un sistema sviluppato utilizzando le tecnologie Cloud di Oracle, per creare un’esperienza di vacanza ancora più connessa e confortevole.  Il test pilota di questa nuova tecnologia è stato realizzato in due hotel del gruppo, a Magaluf, località che negli ultimi anni è diventata luogo ideale per sviluppare nuovi concetti di hotel e riposizionare l’offerta. Gli ospiti del Sol Katmandu Park Hotel e dell’hotel di recente apertura Calviá Beach The Plaza ricevono il loro bracciale già al momento del check-in. Dal 17 agosto prossimo il servizio sarà esteso anche in altri quattro hotel dell’area.

«In Meliá Hotels International abbiamo immaginato un nuovo tipo di vacanza, in cui gli ospiti possano godersi tutti i servizi dell’hotel senza preoccuparsi di avere addosso documenti o denaro. Grazie alla collaborazione con Oracle l’abbiamo trasformato in realtà» ha dichiarato il Vice Presidente e CEO di Meliá Hotels International Gabriel Escarrer.

«La co-innovazione è stata fondamentale per aiutare Melià a realizzare ciò che avevano immaginato» commenta  Neil Sholay, Vice President of Digital, Oracle EMEA. «Hanno iniziato questo progetto con un’idea, con il desiderio di migliorare l’esperienza dei loro ospiti. Il progetto prova che unendo l’esperienza di ospitalità di Meliá e la nostra capacità di creare nuove tecnologie è possibile trasformare in realtà idee veramente innovative».

Info: Meliá Hotels  – Oracle

Pubblicato in Ultime NEWS brevi Taggato con: , , , , ,